Avviato, anche quest’anno, dopo il successo e la felice ricaduta didattica dello scorso anno, il Progetto “Conversazioni sulla Costituzione”, che si inserisce nel Macroprogetto di Cittadinanza e Costituzione del Nostro Istituto. Il Progetto è destinato agli alunni delle classi quinte della scuola Primaria e delle classi della secondaria di Montevago i quali, lo scorso anno, hanno trattato i 12 Principi Fondamentali della Costituzione, con l’intervento di autorità ed esponenti delle Associazioni del territorio i quali si sono fatti testimoni dei valori Costituzionali, nel settantesimo anno dalla nascita della Costituzione Italiana. Quest’anno il Progetto passerà in rassegna quattro articoli importantissimi della Carta Costituzionale, in linea con i Nuovi scenari delle Indicazioni Nazionali Ministeriali. Si tratta dell’Art. 9 sulla valorizzazione e tutela del patrimonio storico e artistico, l’Art. 21 sulla Libertà di pensiero, parola ed espressione, l’Art. 32 sul Diritto alla Salute e l’Art. 34 che vede protagonista la scuola. Ciascun ordine di classe ha “adottato” uno dei quattro articoli, sui quali già, nel corso di questi mesi, gli alunni, guidati dai docenti, hanno svolto attività laboratoriali e di approfondimento. Martedi, in occasione di un convegno sull’alimentazione, Presso l’Aula Magna del plesso T. Giuffrida, gli alunni delle classi seconde rifletteranno sull’Art. 32. Interverrà a commentarlo e a discuterne con loro, la dottoressa Malgari Venezia, dirigente U.I.A. Sicilia. "Un'iniziativa importante che avviamo anche quest’anno – ha sottolineato il Dirigente scolastico prof. Girolamo Piazza- che ha lo scopo di rendere "viva" la Costituzione e formare cittadini consapevoli".

Sapere ma, soprattutto, saper fare ed essere. Questo il principio che ha ispirato l’attività progettuale del Percorso multidisciplinare biennale seguito nel corso del primo quadrimestre dagli alunni delle classi seconde e terze del Plesso Tenente Giuffrida di Montevago nelle ore pomeridiane. L’orario prolungato, infatti, ha consentito agli alunni di svolgere interessanti attività laboratoriali sull’educazione alimentare che hanno arricchito il Piano dell’offerta formativa. Il Progetto Multidisciplinare biennale dal titolo “Mangiare ad arte” è stato declinato nelle classi secondo prospettive diverse. Gli alunni delle classi seconde hanno ampiamente trattato l’alimentazione dal punto di vista scientifico, storico e sociale, invece, gli alunni delle classi terze si sono concentrati sui disturbi alimentari. Il prodotto finale è un autentico “Compito di realtà”, un convegno che vedrà protagonisti gli alunni stessi i quali, martedi 19, relazioneranno come dei veri esperti del settore alla presenza dei docenti e delle famiglie. In occasione del Convegno sarà avviato, per il secondo anno, anche il Progetto “Conversazioni sulla Costituzione”.  L’occasione del convegno, infatti, consentirà di parlare dell’art. 32 della Carta Costituzionale che legifera, appunto, il diritto alla Salute. Interverrà a commentare l’articolo la dottoressa Malgari Venezia, dirigente U.I.A. Sicilia.

Allegati:
Scarica questo file (Locandina.jpg)Locandina Convegno[ ]313 kB

Gli incontri scuola-famiglia per la visione del documento di valutazione relativo all’andamento educativo-didattico del I quadrimestre si terranno nei rispettivi plessi secondo il seguente calendario:

-Scuola Infanzia: Martedì 19 Febbraio dalle ore 16.30 alle ore 18.00

-Scuola Primaria: Venerdì 15 Febbraio dalle ore 17.00 alle ore 18.30

-Scuola Secondaria: Giovedì 21 Febbraio dalle ore 17.00 alle ore 18.30

Allegati:
Scarica questo file (circ 138 Incontro scuola famiglia.pdf)Circolare n. 138/2018-19[ ]81 kB

Il Consiglio di Istituto è convocato mercoledìì 20 febbraio 2019 alle ore 17:00 presso la sede centrale “G. T. Lampedusa”.

Il Safer Internet Day (SID) è un evento annuale, organizzato a livello internazionale con il supporto della Commissione Europea nel mese di febbraio. Si tratta di una ricorrenza annuale istituita nel 2004 al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.

L'edizione 2019 del SID sarà celebrata il 5 febbraio con il motto - "Together for a better internet" - (Insieme per un internet migliore) -  ed è finalizzato a far riflettere i ragazzi non solo sull’uso consapevole della Rete, ma sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno nella realizzazione di internet come luogo positivo e sicuro.